ARTEMISIA CLASSICA

Flauto e archi
Artemisia Classica
BIOGRAFIA

Luisa Sello (flauto) definita dal New York Concert Review artista dalla ‘avvincente passione e spontanea cantabilità, con tecnica brillante, eccellente controllo del fiato, suono generoso e grande charm’ suona in tutto il mondo ed è artista scelta dal Ministero Italiano dei Beni Culturali per rappresentare la musica italiana. Nel suo curriculum figurano i nomi di Riccardo Muti, Teatro alla Scala di Milano, Trevor Pinnock, Alirio Diaz, Wiener Symphoniker, Carnegie Hall, Juilliard School, Suntory Hall, Philippe Entremont, Karl Leister, Bruno Canino, Quartetto Prazak, Thailand Symphony Orchestra e i compositori Aldo Clementi, Rainer Bischof, Adriano Guarnieri (prime esecuzioni assolute). Allieva di Raymond Guiot e Alain Marion a Parigi e di Severino Gazzelloni all’Accademia Chigiana di Siena, con studi accademici in Flauto e in Lingue e Letterature Moderne (Laurea e PhD), già professore titolare di flauto al Conservatorio di Trieste, è Professore di Dottorato alla New Bulgarian University di Sofia, e professore ospite presso le Istituzioni accademiche quali le Università di Vienna, Pechino, Madrid, Melbourne, Toronto, Kyoto, Edinburgo, Buenos Aires. Artista testimonial della Miyazawa Flute, incide per Stradivarius, Dynamic e Millennium di Pechino.

Elisa Papandrea (violino) nata a Torino, si diploma al Conservatorio Santa Cecilia di Roma. Studia a Ginevra col M° C. Romano, ed è allieva di N. Beilina al Mannes College of Music di New York. Successivamente consegue il Master in “Solo&Ensemble Performance” presso il Royal College of Music di Londra sotto la guida di A. Schnarch. Appassionata camerista frequenta i corsi dell'Accademia Chigiana, della Scuola Internazionale del Trio di Trieste e della Scuola di Musica di Fiesole. Viene invitata ad eseguire la prima italiana della “Menuhin-Sonata” di R. Shehedrin alla presenza dell’autore, e del Quartetto “Recondita Armonia” di X. Montsalvage. Insignita del Premio alla Cultura del Comune di Roma e del 2° premio al concorso “F. Feroci”. Con il clarinettista A.Carbonare ed il pianista M. Braconi fonda un Trio con cui suona nelle più prestigiose sale concertistiche internazionali e registra un DVD programmato da Rai5. Membro dell’Orchestra Mozart diretta da Claudio Abbado, della Symphonica Toscanini diretta da Lorin Maazel, della Europe Philharmonic Orchestra di Ezio Bosso. Collabora con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e con l’Orchestra Sinfonica Nazionale RAI. E’ Primo Violino della Roma Tre Orchestra.

Domenica Pugliese (viola) è docente di viola presso il Conservatorio di Sassari. Diplomata in viola e violino, si è perfezionata presso la Scuola di Musica di Fiesole e l’Hochschule für Musik und Theater di Hannover con il M. Hatto Beyerle, presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia sotto la guida del M°. Massimo Paris. È laureata in DAMS e CUPRAMUS. Svolge regolarmente attività cameristica in diverse formazioni SIXE (Suono italiano per l’Europa), Monesis ensemble, Laborintus ensemble, Ars ludi; ha collaborato con il CEMAT, l’Accademia Filarmonica Romana, Nuova Consonanza e con compagini orchestrali quali l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma. Ha inciso in ensemble opere di musica contemporanea per diverse etichette, per viola un CD su autori italiani del novecento storico e in quartetto con pianoforte le opere di Giorgio Miceli e Alessandro Longo. Di recente pubblicazione è il suo volume dal titolo Biodinamica Musicale. La didattica di Alvaro Company, LIM editore di Lucca.

Daniela Petracchi (violoncello) diplomatasi al Conservatorio di Milano sotto la guida di Rocco Filippini, ha proseguito il perfezionamento alla Fondazione “Walter Stauffer” di Cremona. Ha inoltre approfondito il repertorio violoncellistico con Franco Rossi, Radu Aldulescu, Lynn Harrell e per la Musica da Camera con il Trio di Trieste, Riccardo Brengola all’Accademia Musicale Chigiana di Siena, Piero Farulli e Valentin Berlinsky. Fa parte, dal 1985, del Trio “Clara Schumann” con il quale si è esibita nelle più prestigiose stagioni concertistiche italiane e in tournèe all’estero (Giappone; Germania, Austria, Bulgaria, Gran Bretagna). Ospite di numerosi Festival internazionali affianca nella Musica da Camera illustri musicisti quali Joseph Silverstein, Bruno Giuranna, Rainer Kussmaul, Jurgen Kussmaul, Alfonso Ghedin, Pavel Vernikov, Vladimir Ivanov, Mariana Sirbu, Alain Meunier, Franco Petracchi. Ha fatto parte dell’Orchestra da Camera Italiana diretta da Salvatore Accardo con la quale ha partecipato a tournèe di concerti in tutto il mondo. Ha inciso per Bongiovanni, Fonit Cetra ed Emi e registrato per la RAI e la Radio Vaticana. E’ titolare della cattedra di Violoncello all’Istituto Musicale Pareggiato “G.Briccialdi” di Terni.

I NOSTRI PARTNER

Con il contributo e il patrocinio

PROSSIMI CONCERTI