LOADING

X

Giulio Cecchi e Niccolò Chiaramonti

Giulio Cecchi e Niccolò Chiaramonti
BIOGRAFIA

Giulio Cecchi inizia lo studio della chitarra presso lo studio S.P.M. di Pistoia sotto la guida dell'insegnante Diego Lopilato. Successivamente studia con il M° Flavio Cucchi, con il quale ha approfondito e perfezionato ulteriormente lo studio della chitarra classica, arricchendone il repertorio. Nel 2015 ha partecipato all'Ensemble di chitarre classiche “Youth for human rights”, diretto dal M° Flavio Cucchi. Frequenta il Triennio Accademico presso la Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida del M° Silvano Mazzoni, conseguendo nel 2019 il titolo di Diploma di Primo Livello equivalente a Laurea Universitaria Triennale col massimo dei voti e la lode. Forma, insieme ad un altro allievo della Scuola, Francesco Giubasso, un duo chitarristico stabile, che si è esibito in varie manifestazioni culturali nella città di Firenze, fra cui la Biblioteca Nazionale, e che ha partecipato, nel 2018, ai corsi degli “Incontri Chitarristici di Gargnano”, tenuti dal M° Oscar Ghiglia e dal M° Elena Papandreou.

Nel 2019 il duo ottiene dalla Fondazione Scuola di Musica di Fiesole un’importante borsa di studio intitolata a Paolo Minigrilli offerta dalla CGIL FIRENZE. Forma un duo stabile con la flautista Emma Longo, che ha ricevuto il primo premio al Premio Giuseppe Alberghini e al Florence Guitar Competition 2020.

Dal 2018 è docente presso l'Accademia Musicale Caruso di Lastra a Signa; nello stesso anno comincia inoltre la collaborazione con un ensemble di musica barocca diretto dal M° Gianluca Lastraioli, che si è esibito, fra l’altro, nella Sala Capitolare della Chiesa di Santa Felicita in occasione della rassegna Baroque Festival Florence. Nel 2019 partecipa, durante il Livorno Music Festival, alla masterclass del M° Andrea Dieci, col quale frequenta il corso di chitarra del Biennio Accademico di Secondo Livello, presso l’Istituto di Studi Musicali “O. Vecchi – A. Tonelli” di Modena.

Niccolò Chiaramonti intraprende lo studio della chitarra classica alla scuola musicale “Ottava Nota” di Poggio a Caiano (PO). Ammesso al Liceo classico con indirizzo musicale “Dante Alighieri” di Firenze prosegue con i Maestri Eloisa Perricone e successivamente con Carlo Mascilli Migliorini.

Dopo il diploma continua gli studi di chitarra classica presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Pietro Mascagni” di Livorno con il Maestro Giorgio Mirto, laureandosi con lode presentando una tesi sul compositore ungherese Miklós Rózsa. Attualmente studia nella classe del Maestro Andrea Dieci all’Istituto Superiore di Studi Musicali “Vecchi Tonelli” di Modena. Negli anni, ha partecipato a masterclass di importanti chitarristi, tra cui: Judicaël Perroy, Luigi Attademo, Oscar Ghiglia, Ganesh Del Vescovo, Sergio Sorrentino, Timo Korhonen, Andrea Dieci, Alfonso Borghese, Flavio Cucchi, Lorenzo Micheli e Aniello Desiderio.

Ha ottenuto diversi riconoscimenti in concorsi di esecuzione: il secondo premio al Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Riviera Etrusca” 2014, primo premio assoluto al Concorso Internazionale Musicale “Città di Scandicci” 2014, primo premio al Concorso Chitarristico Nazionale “Davide Lufrano Chaves” 2015, primo premio al Concorso di Esecuzione Musicale “Città di Firenze” 2015, primo premio al Concorso Internazionale Musicale “Città di Scandicci” 2015 e 2016, e primo premio assoluto al Concorso Chitarristico Nazionale “Davide Lufrano Chaves” nel 2016.

La Direzione si riserva il diritto di modificare calendario e programmi, qualora se ne verifichi la necessità.

I NOSTRI PARTNER

Con il contributo e il patrocinio

PROSSIMI CONCERTI