Anna Maria Sarra
Marcello Rosiello
Dario Tondelli

Soprano - Baritono - Pianoforte
Anna Maria Sarra, Marcello Rosiello, Dario Tondelli
BIOGRAFIA

Anna Maria Sarra. Si diploma in canto con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore al Conservatorio di musica “E. R. Duni” di Matera. Si perfeziona in seguito presso la Scuola dell’Opera Italiana di Bologna, presso l’Accademia di Santa Cecilia (Roma) e all’Accademia Rossiniana (Pesaro). Vincitrice di numerosi concorsi internazionali: “Franco Alfano” di Sanremo, “Fedora Barbieri” di Viterbo, “Pietro Antonio Cesti”for Baroque Opera di Innsbruck e il “Maria Caniglia” di Sulmona. 

Debutta giovanissima in teatri come : Opera Giocosa di Savona; Sao Carlos di Lisbona; Comunale di Bologna; Circuito Lirico Lombardo; il Maggio Musicale Fiorentino; Teatro San Carlo di Napoli; Innsbrucker Festwochen der Alten Musik; Festival di Aix- en- Provence; teatro Massimo di Palermo;  Carlo Felice di Genova ;La Fenice di Venezia; Opera di Toulon; Municipal de Sao Paulo,  Grande Theatre di Fuzhou, Theater an der Wien; Opera di Roma;  Festival della Valle d'Itria; Teatro Alighieri di Ravenna, Teatro Verdi di Trieste;  Teatro Petruzzelli di Bari, Filarmonica Toscanini, Arena di Verona, Kammerakademie Potsdam, Tokyo bunka Kaikan.

Interpreta ruoli come Adina (L'elisir d'amore), Norina (Don Pasquale),Oscar ( un ballo in maschera) , Pamina ( Die zauberflöte), Marzelline ( Fidelio),  Musetta ( la Boheme), Elisetta ( il matrimonio segreto), Colombina ( le Maschere), Tytania ( a Midsummer night's dream), Euridice (Orfeo), Drusilla ( l'incoronazione di Poppea, Gilda ( Rigoletto), Giulia ( la scala di seta), Berenice ( L'occasione fa il ladro) , Jemmy (Guillaume Tell), Armida ( Rinaldo), Elena ( il cappello di paglia di Firenze), Dorinda ( Orlando) e molti altri.

Svolge un’intensa attività concertistica che l’ha vista impegnata come soprano solista nella Messa in si minore di Bach; nello Stabat Mater, nel Salve Regina di G. B Pergolesi; nella Matthäus Passion di J.S.Bach; nell’Elias di Mendelssohn;Requiem di Mozart; Les quatre chansons Francaises di B.Britten, l'Exultate Jubilate di Mozart e il Gloria di Vivaldi; Gloria di Poulenc ; "Lobgesang" di F.Mendelsshon-Bartholdy; Der Messias di Handel/Mozart; la Selva morale e Spirituale di Monteverdi. Ha collaborato con direttori quali: Stefano Ranzani, Claudio Scimone, Michele Mariotti, Ascher Fisch, Gabriele Ferro, Jean-Christophe Spinosi, Jonathan Webb, Ottavio Dantone, Antonino Fogliani, Donato Renzetti, Federico Sardelli, William Christie e registi come Filippo Crivelli, Damiano Michieletto, Henning Brockhaus, Emma Dante, Fanny&Alexander.

Marcello Rosiello. Nato a Bari, studia canto con Lucia Naviglio e Pietro Naviglio e approfondisce il repertorio con Barbara Rinero. Si perfeziona con Maurzio Arena e frequenta l’Accademia Rossiniana presso il Rossini Opera Festival.

Al Teatro Petruzzelli di Bari interpreta The Beggar’s Opera e il Dottor Malatesta in Don Pasquale, ruolo sostenuto anche per il Circuito Lombardo e in Trentino. Interpreta il ruolo di Sharpless in Madama Butterfly nei Teatri La Fenice di Venezia, Lirico di Cagliari, Petruzzelli di Bari, Pergolesi di Jesi, Verdi di Brindisi, dell’Aquila di Fermo, del Giglio di Lucca, Goldoni di Livorno e Sociale di Rovigo; Giorgio Germont ne La Traviata al Teatro La Fenice di Venezia; Figaro ne Il Barbiere di Siviglia al Vonnas Opera Festival, Petruzzelli di Bari, Teatri di Jesi, Ravenna, Udine e Fermo; Enrico in Lucia di Lammermoor al Bellini di Catania; Marco in Gianni Schicchi al Regio di Parma; Jake Wallace ne La Fanciulla del West al Vittorio Emanuele di Messina; Gil ne Il Segreto di Susanna al San Carlo di Napoli; Belcore ne L’Elisir d’Amore alla Royal Opera House di Muscat; Marcello ne La Bohème al Teatro Verdi di Trieste e al Teatro Giovanni da Udine; Gregorio nel Roméo et Juliette all’Arena di Verona; Silvio ne I Pagliacci al Teatro Petruzzelli di Bari.

Al Comunale di Bologna è Marcello ne La Bohème, Escamillo in Carmen, Ping in Turandot, Germont in Traviata e Silvio in Pagliacci, interpretato anche a Livorno, Reggio Calabria, Lucca, Pisa, Parma e Bari. Debutta con successo il ruolo del Conte d’Almaviva ne Le Nozze di Figaro al Vonnas Opera Festival, Como, Cremona, Pavia e Brescia. Collabora con il Festival di Martina Franca nei ruoli di Brigadiere Ciappa in Napoli Milionaria!, Secondo Soldato in Salomè, Maitre Camoine in Amica di Mascagni, Vernier in Marcella. Esegue come Baritono Solo numerose rappresentazioni di Carmina Burana al Teatro Regio di Torino e al Maggio Fiorentino.

Inoltre è stato Morales in Carmen e Ping in Turandot all'Arena di Verona, Giorgio Germont ne La Traviata al Teatro dell'Opera di Roma, Terme di Caracalla, Maggio Fiorentino, Teatro La Fenice di Venezia, al Valli di Reggio Emilia, al Pavarotti di Modena, al Sociale di Como, al Donizetti di Bergamo, al Grande di Brescia e al Ponchielli di Cremona, Teatro Fraschini di Pavia, Teatro Regio di Parma; Figaro ne Il Barbiere di Siviglia e Zurga ne I pescatori di perle al Verdi di Trieste, Conte Gil ne Il segreto di Susanna al San Carlo di Napoli e Gianni Schicchi al Teatro del Giglio a Lucca e Teatro Dante Alighieri di Ravenna ; Sharpless in Madama Butterfly al Japan Opera Festival / Castello di Nagoya; Rigoletto al Teatro Marruccino di Chieti, Lescaut in Mano. Lescaut al comunale di Modena , Giglio di Lucca , Comunale Rimini , Alighieri di Ravenna.

Sarà Marchese di Posa nel Don Carlo di Verdi a Taiwan , Lescaut in Manon Lescaut di Puccini al Comunale di Ferrara e teatro Verdi di Pisa, Giorgio Germont ne La Traviata al comunale di Bologna , Figaro Nel Barbiere di Siviglia e Malatesta nel Don Pasquale a l’Opera di Liegi.

Dario Tondelli. Dario Tondelli inizia la professione di maestro di sala al Teatro Borgatti di Cento nella trilogia mozartiana “Le Nozze di Figaro"(2002) "Così fan Tutte (2003), “Don Giovanni” (2004) sotto la direzione di Claudio Desderi. Nel 2007 si perfeziona al “Corso per maestro collaboratore” del Teatro A. Belli di Spoleto, partecipando alla messa in scena delle opere “Il Trovatore”, “Obra Maestra” e “Il Barbiere di Siviglia”. Nelle stagioni 2009, 2010 e 2011 ha collaborato con il Teatro Comunale di Bologna, nell'ambito della "Scuola dell'opera Italiana", dove si è formato, in numerose produzioni tra cui: “Puritani” di V. Bellini, “Gazza Ladra” di G. Rossini, “Madama Butterfly” di G. Puccini, “Rigoletto” di G. Verdi. Nel 2010 è al Teatro San Carlo di Napoli in una produzione di “Serva Padrona” di G. Pergolesi come maestro di sala e al cembalo.

Il 2022 inizia con la produzione di “Carmen” al teatro Regio di Parma, diretta da Jordi Bernacer e la regia di Silvia Paoli. A fine 2021 vince il bando pubblico indetto dal Teatro Petruzzelli di Bari come maestro collaboratore aggiunto: impegnato per tutto l'anno a seguire nelle produzioni di: "Aida" diretta da Renato Palumbo, "Werther" diretta da Giampaolo Bisanti, "Cenerentola" diretta da Francesco Quattrocchi, "La Traviata" diretta da Giacomo Sagripanti, "Attila" diretto da Renato Palumbo con la regia di Daniele Abbado e "Otello" diretto da Giacomo Sagripanti con la Regia di Francesco Micheli.

Ha accompagnato masterclasses di tecnica vocale ed interpretazione tenuti da: Luis Alva, Francisco Araiza, Renato Bruson,Luca Canonici, Fiorenza Cedolins, Carlo Colombara, Paolo Coni, Ileana Cotrubas, José Cura, Roberto De Candia, Mariella Devia, Tiziana Fabbricini, Barbara Frittoli, Lucio Gallo, Raúl Giménez, Thomas Hampson, Christa Ludwig, Francesco Meli, Raina Kabaivanska, Gregory Kunde, Michele Pertusi, Giuseppe Sabbatini e Dolora Zajick.

Ha collaborato in concerto o come spartitista con artisti quali: Maria Agresta, Nicola Alaimo, Alfonso Antoniozzi, Roberto Aronica, Mario Cassi, Marina Comparato, Andrea Concetti, Alex Esposito, Juan Diego Florez, Walter Fraccaro, Cinzia Forte, Sonia Ganassi, Sumi Jo, Maria Josè Lo Monaco, Paoletta Marrocu, Daniela Mazzucato, Leo Nucci, Bruno Praticó e Desirèe Rancatore.

Ha collaborato con diverse Accademie e Opera Studio, tra cui la “Scuola dell’Opera Italiana” di Bologna, “Accademia del Maggio Musicale Fiorentino”, l’accademia “Voci Verdiane” del Teatro Regio di Parma, l’accademia “Rodolfo Celletti” di Martina Franca, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, lo Young Singers Project di Salisburgo, “OperaStudio” della Escuela superior de canto dell’Universidad de Alcalá di Madrid e “Opera Studio” di Tenerife.

I NOSTRI PARTNER

Con il contributo e il patrocinio

PROSSIMI CONCERTI

Creato da Web Agency Optimal Studio